Linux bash – visualizzare solo i file nascosti

Se vogliamo visualizzare unicamente i file e le directory nascoste (iniziano con “.”) dobbiamo eseguire il seguente comando:

ls -d .*

user@linux:~$ ls -d .*
. .config .gnome2_private .openoffice.org
.. .dbus .gnupg .profile
.ICEauthority .dmrc .gstreamer-0.10 .pulse
.Private .ecryptfs .gtk-bookmarks .pulse-cookie
.Skype .esd_auth .gvfs .recently-used.xbel
.VirtualBox .evolution .icedteaplugin .ssh
.aMule .fontconfig .icons .sudo_as_admin_successful
.adobe .gconf .local .teamviewer
.bash_history .gconfd .macromedia .themes
.bash_logout .gegl-0.0 .mission-control .thumbnails
.bashrc .gimp-2.6 .mozilla .torcs
.cache .gksu.lock .mplayer .update-notifier
.clamtk .gnome .nautilus .xsession-errors
.compiz .gnome2 .netx .xsession-errors.old

Annunci

Resettare la password di Windows con Trinity Rescue Kit

Trinity Rescue Kit è un livecd basato sul sistema operativo GNU/Linux dai molteplici utilizzi in caso di emergenza, ad esempio rimozione virus e azzeramento della password utente.

Vediamo adesso come agire nel secondo caso.

Scaricare TRK da qui.

Masterizzare l’immagine ISO su un CD/DVD e impostare la macchina da trattare per l’avvio da lettore CD/DVD.

Quando compare il menu con le opzioni di avvio selezionare la prima (default) o attendere 10 secondi l’avvio automatico.

Al termine del caricamento digitare

winpass -u utente

Dove utente è il nome dell’utente a cui dobbiamo azzerare la password

Premere invio e quando appare un messaggio simile a questo

Windows NT/2K/XP installation(s) found in:

/sda1/Windows
Make your choice or ‘q’ to quit [1]:

Premere

1

per confermare la scelta

Quando appare una serie di opzioni, selezionare la prima (cancella la password) premendo

1

Per uscire da TRK digitare

reboot

e premere invio, al prossimo accesso l’utente windows non necessiterà più della password. A questo punto è possibile impostarne una nuova dal pannello di controllo di Windows.

Navigare anonimi con Tor Browser Bundle

** questo post è stato aggiornato il Sat Jun 11 @ 3:59AM

Sul sito del progetto Tor è disponibile il Tor Browser Bundle, cioè la soluzione per navigare anonimi  senza il bisogno di installare alcunché sul pc.

Il Tor Browser Bundle non necessita di installazione, basta scompattarlo su un supporto di memoria collegato al pc (hard disk interni/esterni, penne usb, memory card, ecc.) e lanciare l’eseguibile che si trova nella directory principale (nel caso di Linux si tratta di uno script).

Tor Browser Bundle si scarica da qui.

Si tratta di un archivio in formato .tar.gz che possiamo scompattare semplicemente cliccandoci sopra con il tasto destro del mouse e selezionando la voce Estrai qui.

Per avviare lo script della versione Linux spostarsi nella cartella appena scaricata e scompattata (ad esempio nella nostra home) con:

cd tor*

Lanciamo Tor eseguendo lo script relativo con:

./start-tor-browser

Viene stabilita una connessione alla rete Tor e dopo qualche secondo viene avviato Firefox, con attive le estensioni Torbutton, NoScript, BetterPrivacy e HTTPS Everywhere.

Un messaggio di conferma avvisa che siamo collegati alla rete Tor.

Adesso possiamo collegarci alla Rete in maniera anonima, anche se solo per quanto riguarda la navigazione Internet.